images/stories/1-pagina/82.jpg
images/stories/1-pagina/AA110.jpg
images/stories/1-pagina/AA124.jpg
images/stories/1-pagina/AA131.jpg
images/stories/1-pagina/AA141.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Tutto come copione. Vincono Ceriale e Pietra Ligure (entrambe ora a 51 punti) ma vince anche il Ventimiglia. Battendo il Celle Ligure (5-0) i granata tornano in corsa (48 punti) per il primato mentre rallenta l'Alassio, attualmente quarto, che non va oltre il pari con il Quiliano & Valleggia.

La partita del Morel che ha visto di fronte la juniores di casa e il Celle è stata davvero a senso unico, come del resto lascia intendere la "manita" finale. Cinque reti, un rigore finito tra le braccia del portiere ospite, tante occasioni dal primo all'ultimo minuto. I ragazzi di Luccisano hanno dominato la gara: i tiri in porta dei savonesi si contano sulle dita di una mano. Per il Ventimiglia le reti sono state realizzate da Managò (2) e Verbicaro (3).