images/stories/1-pagina/82.jpg
images/stories/1-pagina/AA110.jpg
images/stories/1-pagina/AA124.jpg
images/stories/1-pagina/AA131.jpg
images/stories/1-pagina/AA141.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

 

 

Quattro vittorie e un pareggio: ottimo fine settimana per le giovanili del Ventimiglia Calcio. Gli allievi 2002, battendo 4-3 l'Ospedaletti, continuano la corsa solitaria in cima alla classifica a +5 sull'Imperia, che a sua volta ha battuto la Virtus. Per i granata le reti sono state messe a segno da Pecoraro, Sparma, Morabito e Maccapani. Gli allievi 2003, che partecipano allo stesso torneo interprovinciale, hanno invece vinto a tavolino dal momento che la Villanovese non si è presentata.

Quella dei giovanissimi 2005 è stata probabilmente la partita più bella del fine settimana: i granata allenati da Sergio Soncin hanno pareggiato (3-3) al termine di un incontro combattutissimo con il Molassana.

I gol granata portano la firma di Bacigaluppi, Santanocito e del capitano Garbati (punizione-capolavoro). Il Ventimiglia è attualmente al settimo posto del torneo regionale. 

Infine gli esordienti 2008 si sono imposti sull'Ospedaletti (2 tempi a 1) mentre i primi calci di mister Punturiero hanno superato il Bordighera Sant'Ampelio (3 tempi a 1).