images/stories/1-pagina/82.jpg
images/stories/1-pagina/AA110.jpg
images/stories/1-pagina/AA124.jpg
images/stories/1-pagina/AA131.jpg
images/stories/1-pagina/AA141.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Per evitare la lotteria dei play-out il Ventimiglia ha ancora a disposizione tre partite. I granata dovranno affrontare due avversari difficili (su tre) negli ultimi 270 minuti di gioco ma non possono sbagliare domenica sul campo della Sammargheritese, uno scontro diretto per la salvezza. A disposizione del tecnico Gatti torna Musumarra ma non ci saranno Alberti (influenzato) e Galiera (infortunato). Prima convocazione in Eccellenza per il bomber della juniores Federico Verbicaro.

Archiviata la Samm, dopo la pausa di due settimane (torneo delle Regioni più Pasqua), il Ventimiglia tornerà in campo al 'Morel' nel derby contro l'Imperia (28 aprile), con i nerazzurri in piena bagarre per un posto in serie D. Ultimo match a Finale il 5 maggio.

Comunque sia, per i play-out tutto può cambiare dal momento che in coda all’Eccellenza quattro squadre sono a distanza ravvicinata: Rapallo (28 punti), Alassio (28), Ventimiglia (25) e Sammargheritese (24).

La juniores affronta il Camporosso: in teoria una formalità, ma pur sempre di un derby si tratta. Nel campionato allievi da seguire lo scontro  tra Ventimiglia 2003 e Imperia; i 2002 primi in classifica giocano con l'Andora. 

I giovanissimi 2005 riposano così come gli esordienti 2008. I 2007 ospitano invece la Dianese & Golfo. I pulcini se la vedranno con Dolceacqua e Don Bosco. Infine impegno in trasferta a Camporosso dei primi calci 2011.