images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/80.jpg
images/stories/1-pagina/84.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/87.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Ultima di Eccellenza in casa del Finale, poi sarà la volta dei play-out. Per varie ragioni, sono indisponibili Ala, Sammartano, Daddi, Galiera e Felici. Il coach Luccisano porta quindi in terra savonese parecchi giovani, non tanto in vista della partita con il Finale, quanto per preparare gli scontri-salvezza decisivi.

Confermato Verbicaro (99), sono stati convocati Lembo (00), Bestagno (00) e Micu (01) già schierato - ma la scorsa stagione - da Cavezan. Poi bisogna da incrociare le dita e sperare che dalla lotteria dei vari incontri esca fuori qualcosa di buono per i granata.

Da seguire anche il big-match della juniores. I granata incontreranno al Morel il Ceriale primo in graduatoria: ed è davvero l'ultima occasione per avvicinarsi alla vetta della classifica. Attualmente i savonesi precedono di 6 punti il Ventimiglia.

Infine nelle giovanili, oltre al derby casalingo degli allievi, giocano solamente i giovanissimi 2005 che ospiteranno la Sampierdarenese ultima in classifica: almeno sulla carta, una formalità.