images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/80.jpg
images/stories/1-pagina/84.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/87.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

 

 

Il Ventimiglia Calcio rompe l'incantesimo che lo teneva lontano dalla vittoria da cinque turni. E lo fa nella maniera migliore: con un 4-0 inflitto alla Veloce, risultato che colloca i granata al nono posto del girone A di Promozione. Ma soprattutto si sblocca l'attacco della squadra, piuttosto in difficoltà dall'inizio del campionato: stavolta segnano addirittura tutti e quattro i moschettieri di mister Luccisano (Ventre, Salzone, Alfonso Rea e Scappatura). Il bottino di gol avrebbe potuto anche essere più consistente, ma non è il caso di sottilizzare commentando una partita dove tutti hanno fatto benissimo.

Prossimo impegno in casa del Celle Ligure, non è affatto escluso che i granata possano ragranellare altri punti.

L'incontro comincia con la Veloce che colpisce due traverse impegnando Scognamiglio anche in un altro paio di occasioni. I granata si fanno notare al 16' con Ventre che semina tutti partendo da centrocampo ma poi tira sul portiere Cerone in uscita. Al 20' ci prova Alfonso Rea, oggi quasi incontenibile: Cerone vola e para. E proprio Rea viene atterrato in area al 30'. Trasforma Ventre, pallone da una parte, portiere dall'altra. Al 44' Salzone ruba una palla alla difesa savonese, salta il numero 1 avversario e gonfia la rete: 2-0. Poco dopo un pasticcio difensivo del Ventimiglia fa rotolare il pallone sulla linea di porta granata, Scognamiglio rimedia.

La Veloce non si rassegna, da segnalare al 70' un'insidiosa rovesciata in area di Damonte. Seguono un cartellino rosso per Zuloaga (manata intenzionale al viso di Ierace) e una ripartenza che permette a Rea di portare a tre le reti del Ventimiglia. In zona Cesarini arriva il quarto gol: segna Scappatura imbeccato magnificamente da Ventre.

 

VENTIMIGLIA CALCIO-VELOCE SAVONA 4-0  Reti: 31' Ventre (V), 45' Salzone (V), 80'A. Rea, (V), 93'Scappatura (V)

Ventimiglia Calcio: Scognamiglio; Gallo, Serra, Peirano, Ierace; Leggio, Musumarra; A. Rea, Ventre, Salzone; Addiego. A disposizione: Zunino, Sparma, Scappatura, Oliveri, Micu, Serpe, Sammartano. Allenatore: Luccisano

Veloce Savona: Cerone; Leone, Incorvia, Cosentino, Lanzillotta, Damonte, Guerra, Giusto; Proia, Zuloaga, Colombino. A disposizione: Binello, Franceri, Grasso, Maida, Muraldo, Pasquino, Penna, Rapetti. Allenatore: Gerundo

Arbitro: Vitale di Savona