images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/80.jpg
images/stories/1-pagina/84.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/87.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Dopo lo stop di domenica scorsa, la prima squadra del Ventimiglia Calcio riparte affrontando - a Genova - la Via dell'Acciaio, squadra attualmente al quarto posto, reduce da un sonante 3-0 al Celle. Ma il primo avversario da battere sarà il maltempo, dal momento che tutti gli esperti garantiscono tanta acqua su questa prima domenica di dicembre.

I granata sperano di replicare la buona prova col Serra Riccò, il coach Luccisano ancora una volta dovrà fare a meno di tre pedine importanti: Morscio, Murabito e Ierace.

Nel campionato juniores sfida a distanza tra le due capoliste: il Ventimiglia affronta il San Filippo Neri, la Veloce incontra l'Atletico Argentina.

Gli under 17 ospitano il Taggia, gli under 16 partono per Cairo, gli under 15 se la vedranno col Baia Alassio al Morel. Gli esordienti 2007 scenderanno in campo contro l'Atletico Argentina, i 2008 contro il Taggia (mercoledì 4). Infine doppio derby al Morel con il Camporosso per i pulcini 2009 e 2020.