images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/80.jpg
images/stories/1-pagina/84.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/87.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Un Ventimiglia concreto che ha saputo sfruttare l'unica vera occasione della partita e poi si è difeso con ordine sino al 90'. Così i granata hanno espugnato il campo dell'Arenzano (0-1), facendo un bel salto in avanti nella classifica di Promozione: ottavo posto a 28 punti. E in vista c'è una partita con la Loanesi ultima in classifica, partita che sarebbe da catalogare come facile se i savonesi... non l'avessero spuntata all'andata.

L'episodio clou dell'incontro con l'Arenzano, un'ottima compagine con nove under in campo, arriva al 28' quando Scappatura viene falciato in area. Rigore. Ventre spara la solita fucilata a mezza altezza che il portiere di casa non riesce ad intercettare. Poi l'Arenzano le prova tutte per pareggiare almeno i conti ma i granata si difendono con ordine, in tutta la partita Scognamiglio dovrà intervenire sì e no un paio di volte.

Nella ripresa i contrasti si fanno più duri, quasi impossibile contare tutti i cartellini gialli. Al 62' Addiego viene espulso per doppia ammonizione. Ma il risultato non cambia più sino al triplice fischio dell'arbitro.

 

 

ARENZANO-VENTIMIGLIA CALCIO: 0-1           Reti: Ventre 28' (rig.)

Arenzano: Vasoli, Calcagno, Meazzi, Andreoni, Pirozzi, Boggiano, Burattini, Troiano, Lanzalaco, Lupi, Mancini. A disposizione: Caffieri, Lunardi, Della Bianchina, Faggi, Tobia, Fornaro, Zanini, Gazzolo, Fedri
Ventimiglia Calcio: Scognamiglio, Peirano, Addiego, Gallo, Musumarra, Salzone, Trotti, Serra, Scappatura, Ventre, Leggio. A disposizione: Zunino, Bestagno, A.Rea, D.Rea, Eugeni, Oliveri, Calcopietro