images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/80.jpg
images/stories/1-pagina/84.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/87.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Fine settimana a risultati altalenanti per le giovanili del Ventimiglia Calcio. Gli allievi under 17 perdono la sfida con l'Albenga (2-5) e, contemporaneamente, anche il primato a favore degli stessi ingauni.

A giocare a sfavore dei granata alcune assenze e l'uscita di scena anticipata del baby-bomber Sparma. Il Ventimiglia ad un certo momento vinceva 2-1, poi - in pochi minuti - l'Albenga è riuscito a rovesciare le sorti dell'incontro. I gol granata sono stati realizzati da Saccà e Sparma (rigore).

Non meglio hanno fatto gli under 16 sconfitti fuori casa dal Priamar (2-0). Il match avrebbe potuto prendere una piega diversa se il Ventimiglia fosse riuscito a trasformare un rigore. Ma evidentemente non era giornata.

Sempre saldamente in testa, invece, gli under 15 che hanno espugnato il campo del Ceriale grazie ad una rete di Schittzer. Il Ventimiglia ha raggiunto 33 punti in classifica, sempre però tallonato dall'Imperia a quota 30.

La doppia sfida degli esordienti con l'Imperia s'è concluso con una vittoria (2007) e un pareggio (2008). Infine i pulcini 2009 si sono dovuti arrendere al Don Bosco Valleintemelia (risultato 1-3).