images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/80.jpg
images/stories/1-pagina/84.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/87.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Serpe PaoloPaolo Serpe allenerà i portieri del settore giovanile del Ventimiglia calcio.

Paolo fa parte della rosa della prima squadra, come portiere, ed è alla sua prima esperienza da allenatore, ma conoscendolo siamo sicuri che assolverà il suo compito alla grande, perchè è un ragazzo straordinario e con tante qualità.

E’ un ragazzo esemplare, sempre presente agli allenamenti, sempre rispettoso e con un atteggiamento mai sopra le righe.

Nella prima squadra del Ventimiglia il suo (ingrato) compito sarebbe quello di sostituire Scognamiglio, capitano e uomo top della difesa granata. E questa cosa scoraggerebbe chiunque, ma non un ragazzo come lui, un giocatore col “sangue granata”, un giocatore con un grande spirito di gruppo. Eppure “Paolino” non è solo questo, ma è giusto evidenziare l’importante apporto che ogni settimana dà a tutti i compagni, pur rimanendo seduto in panchina.

Negli anni non ha collezionato tante presenze, ma ha sempre fatto la sua parte e siamo sicuri che ora riuscirà a trasmettere la sua grande passione anche ai portieri più giovani.