images/stories/1-pagina/58A.jpg
images/stories/1-pagina/59A.jpg
images/stories/1-pagina/60A.jpg
images/stories/1-pagina/61A.jpg
images/stories/1-pagina/63.jpg
images/stories/1-pagina/65B.jpg
images/stories/1-pagina/AB8.jpg
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Brogna Gregorio 2La juniores del Ventimiglia Calcio pareggia (1-1) in casa della Cairese e porta a casa un preziosissimo punto: anche se con un po' di amaro in bocca, visto che avrebbe anche potuto vincere. Alla fine mister Bevilacqua si dimostra comunque soddisfatto: «Stiamo crescendo ma soprattutto si è visto il carattere della squadra: e questo è importante».

L'avvio della gara è stata caratterizzato dalla pressione costante dei granata. Solo la bravura del portiere avversario Casanova, in particolare su una conclusione di Scaramozzino, ha permesso di mantenere il risultato in equilibrio. Almeno sino al 30' quando - in seguito ad un angolo - i savonesi sono andati in rete con Fiori. Motivo? Una "dormita" generale della difesa ventimigliese.

La prima parte di gara s'è conclusa con la Cairese in vantaggio ma in apertura del secondo tempo Brogna (foto) ha pareggiato dando il via ad una serie di azioni che avrebbero potuto significare tre punti. Mei e Zambrano hanno sfiorato il gol ma al novantesimo il risultato è rimasto inchiodato sull'1-1.

 

 

CAIRESE-VENTIMIGLIA CALCIO: 1-1 (30' Fiori) (50' Brogna)

Cairese: Casanova, Icardo, Venturino, Haxhiraj, Fiori, Brusco, Berruti, Ravazza, Marchisio, Andrea Briano, Viano. A disposizione: Rizzo, Schettini, Croce, Matteo Briano, Matia Briano, Cisse, Sullaj, Strazzacapa, Olivieri.

Ventimiglia Calcio: Primavera, Brogna, Comi, Bellando, Gatti, Catanese, Mei, Xhamo, Scaramozzino, Akkioui, Saa Zambrano. A disposizione: Bossi, Zoccali, Rondinone, Dito, Eremita, Geretto, marrocu, Luppino, Croese. Allenatore: Bevilacqua.