images/stories/1-pagina/53A.jpg
images/stories/1-pagina/59A.jpg
images/stories/1-pagina/60A.jpg
images/stories/1-pagina/61A.jpg
images/stories/1-pagina/63.jpg
images/stories/1-pagina/65B.jpg
images/stories/1-pagina/AB8.jpg
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Mei 3Partita da dimenticare, quella della juniores granata ad Arenzano: e classifica sempre più problematica. Il risultato finale parla purtroppo chiaro: 5-2 per i padroni di casa.

I genovesi partono in quarta e ottengono la prima rete al 20' grazie ad un'ingenuità difensiva dei granata culminata in un rigore realizzato da Repetto. Il primo tempo termina sull'1-0 ma in inizio di ripresa il Ventimiglia fallisce il pari con Marrocu e sulla ripartenza successiva incassa il 2-0 grazie a Rinaldi.

Al 65' terza rete dell'Arenzano sempre su rigore e sempre di Repetto. Ma purtroppo non è ancora finita: al 75' è Bellando a segnare, all'80' tocca a Costa.

Sul 5-0 i granata si risvegliano grazie ad una doppietta di Mei (foto). Il passivo resta pesante ma a questo punto rispetta meglio i valori in campo.

 

 

 

ARENZANO-VENTIMIGLIA CALCIO   5-2   (20' e 65' Repetto, 60' Rinaldi, 75' Bellando, 80' Costa) (86' e 91' Mei)

Arenzano: Poggi, Molinari, Tobia, Chiappori, Gravano, Terlizzi, Costa, Degl'Innocenti, Rinaldi, Galetti, Repetto. A disposizione: Carosio, Ulivi, Punesi, Rossi, Thellung.

Ventimiglia Calcio: La Cognata, Luppino, Gatti, Xhamo A., Xhamo A., Zoccali, Akkioui, Bellando, Marrocu, Scaramozzino.