images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/80.jpg
images/stories/1-pagina/84.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/87.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Federico VERBICAROLa juniores del Ventimiglia Calcio espugna il campo del San Filippo Neri (0-3) e raggiunge la vetta della classifica in solitaria: 22 punti contro i 19 della Veloce sconfitta dall'Atletico Argentina. Da non perdere di vista il Taggia terzo in graduatoria con 18 punti e una gara da recuperare. Prossimo impegno dei granata con la Dianese&Golfo.

La partita di Albenga ha fatto registrare un primo tempo equilibrato e chiuso a reti inviolate anche grazie ad alcune parate di Zunino.

Nella ripresa i granata salgono in cattedra e vanno subito in rete con Verbicaro. Il bis arriva grazie a Morabito in seguito ad angolo. Ed è ancora Verbicaro a portare a tre i gol granata, il quale ha finalizzato una bella azione impostata da Currò.

Commenta mister Bevilacqua: «Era importante ripartire dopo la sconfitta di Carcare e dopo lo stop di sabato scorso. Poi il risultato della Veloce ci ha aiutato, ora ci godiamo la soddisfazione di essere primi da soli».

 

SAN FILIPPO NERI-VENTIMIGLIA CALCIO 0-3      Reti: 50' e 80' Verbicaro; 70' Morabito

San Filippo Neri: Sappa, Furfaro, Curti, Tumbarello, Damiello, Garofano, Bonfante, Vignati, Hana, Ardoino, Lo Presti.  A disposizione: Dell'Isola, Giusto, Sportelli, Filip, Sorgi, Farini, Vindrola, Manfredini, Cormiati, Bonfante.

Ventimiglia Calcio: Zunino, Carminati, Pecoraro, Scortichini, Sammartano, Bestagno, Currò, Falone, Verbicaro, Morabito, Fazzari. A disposizione: A.Macrì, G.Macrì, Cioffi, Vagnetti, Uberti, Saccani, Gandolfi, Baldè.