images/stories/1-pagina/65.jpg
images/stories/1-pagina/73.jpg
images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/82.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

FifaLa Lega Nazionale Dilettanti Liguria, ferme le competizioni ufficiali per l'Eccellenza, lancia il primo campionato regionale sperimentale e-Sport, utilizzando una piattaforma molto amata dai giovani, vale a dire la Play-station.

La partecipazione alla competizione virtuale è gratuita e riservata a tutte le società regolarmente affiliate al Comitato Regionale Liguria e iscritte ai campionati della stagione 2020/2021, senza distinzioni di categoria. Non poteva mancare il Ventimiglia Calcio, capitanato dal bomber Alessio Salzone.

Il campionato sarà articolato in due gironi di 10 squadre (con incontri di andata e ritorno), da disputare sulla piattaforma PS4 (oppure PS5 versione PS4).

Il Ventimiglia Calcio è stato inserito nel girone A assieme ad Atletico Genova, Borgo Incrociati, Dinamo Santiago, Legino 1910, Levante C, Caramagna, Ruentes 2010, Taggia e Vallecrosia Academy.

Il torneo, il cui fischio d'inizio è previsto per martedì 6 aprile (ore 21),  sarà trasmesso in streaming su Twitch. Nella giornata di esordio i granata incontreranno il Vallecrosia Academy.

La modalità della competizione sarà “Pro Club”, che consente a ogni player di creare un calciatore virtuale e di ricoprire un ruolo specifico in campo al fianco dei propri compagni, come in una vera partita di calcio!

Ogni società ha iscritto un team che dovrà essere composto da un minimo di 5 players (numero minimo di giocatori in campo) ad un massimo 15 players. Ogni club dovrà nominare un capitano e un vice capitano che avranno il compito di creare e coordinare la squadra.