images/stories/1-pagina/53A.jpg
images/stories/1-pagina/59A.jpg
images/stories/1-pagina/60A.jpg
images/stories/1-pagina/61A.jpg
images/stories/1-pagina/63.jpg
images/stories/1-pagina/65B.jpg
images/stories/1-pagina/AB8.jpg
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

La prima squadra del Ventimiglia Calcio parte per Genova dove l'attende un'altra partita tosta: con la Praese, squadra attualmente un punto sopra i granata nella classifica di Promozione. All'andata finì 2-2. La compagine di Prà esce da una sconfitta nel derby con la Sestrese. Ha quindi urgente bisogno di punti, come del resto anche il Ventimiglia.

Il coach Luccisano ancora una volta ha gli uomini contatissimi, 17 in tutto: per varie ragioni sono indisponibili Addiego, Eugeni, Serra, Ierace, Morscio, Zunino...

La juniores gioca in casa dell'Andora, dopo la bruciante sconfitta con la Veloce, sconfitta che le è costato il primo posto in graduatoria. Ma per questo fine settimana i granata sperano in un nuovo ribaltamento di fronte, dal momento che - almeno in teoria - il turno è più favorevole al Ventimiglia.

Infine tra le giovanili solo gli under 15 scenderanno in campo, al Morel è in arrivo il San Filippo Neri.