images/stories/1-pagina/58A.jpg
images/stories/1-pagina/59A.jpg
images/stories/1-pagina/60A.jpg
images/stories/1-pagina/61A.jpg
images/stories/1-pagina/63.jpg
images/stories/1-pagina/65B.jpg
images/stories/1-pagina/AB8.jpg
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Addiego Filippo 2020La juniores del Ventimiglia Calcio porta a casa un pareggio (2-2) dal campo del Vallescrivia, pareggio che muove la classifica e dà un po' di ossigeno in un ambiente falcidiato in queste ultime settimane dal Covid. Il risultato arriva al termine di un incontro a due facce: un primo tempo poco felice per i granata, il secondo con una rimonta meritatissima. 

La partita comincia in salita per il Ventimiglia Calcio che dopo pochi minuti subisce il primo gol su rigore (Balbi). Non va meglio al quarto d'ora quando Brogna deve uscire per infortunio. Al 45' i genovesi, al termine di un'azione piuttosto confusa, fanno il bis con Bortolai.

All'inizio della ripresa mister Bevilacqua cambia qualche assetto e la squadra granata prende quota. Presto arriva il gol di Sparma dopo un bel dialogo con Akkioui. Il Ventimiglia macina gioco producendo occasioni su occasioni. In zona Cesarini il tapin di Addiego (foto) porta il risultato definitivo sul 2-2.

 

 

VALLESCRIVIA-VENTIMIGLIA CALCIO 2-2    ( 5' Balbi, 45' Bortolai) (55' Sparma, 93' Addiego)

Vallescrivia: Aterno, Bricchi, Bosio, Balbi, Tavella, Celentano, Navamo, Ramos, Rizzo, Bortolai, Avvenente. A disposizione: Sacconi, Costanzo, Nexhipi.

Ventimiglia Calcio: Haderbache, Brogna, Xhamo, Rossotti, Schittzer, Dito, Sparma, Comi, Bacigaluppi, Akkioui, Addiego. A disposizione: Primavera, Verardi, Zoccali, Eremita, Bellando.