images/stories/1-pagina/58A.jpg
images/stories/1-pagina/59A.jpg
images/stories/1-pagina/60A.jpg
images/stories/1-pagina/61A.jpg
images/stories/1-pagina/63.jpg
images/stories/1-pagina/65B.jpg
images/stories/1-pagina/AB8.jpg
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Il Ventimiglia Calcio batte l'Arenzano 2-1 con un gol al 96'. Il sogno play-off di Eccellenza continua anche se i granata hanno rischiato grosso: sono andati sotto nei primi minuti (gol di Galleri), poi hanno recuperato grazie ad un penalty trasformato da Ventre. A metà secondo tempo Scognamiglio ha fatto il "solito" miracolo parando un rigore e, alla fine, ci ha pensato Calcopietro con una rete al termine di un mischione da novantesimo.

L'Arenzano ha comunque venduto cara la pelle. Presentatosi con 8 under ha giocato al meglio mentre i granata, piuttosto nervosi per una partita che bisognava vincere a tutti i costi, hanno faticato non poco per accaparrarsi il bottino. A complicare le cose anche l'infortunio a Trotti che ha "spuntato" l'attacco del Ventimiglia.

In ogni caso, i granata si aggiudicano una vittoria che potrebbe essere decisiva per finire nella classe dei migliori e entrare nel torneo dei playoff. Prossimo impegno con l'Alassio, anche in questo caso sarà obbligatorio vincere.

 

 

 

VENTIMIGLIA CALCIO-ARENZANO     2-1       (Ventre 5' rig., 96' Calcopietro) (Galleri 5')

Ventimiglia Calcio: Scognamiglio, Peirano, Ierace, Leggio, Musumarra, Eugeni, Rea, Addiego, Trotti, Ventre, Ala. A disposizione: Brizio, Bestagno, Sparma, Oliveri, El Khayari, Serpe, Calcopietro, Xhamo, Giglio. Allenatore: Luccisano.

Arenzano: Catanese, Cosentino, Cicirello, Damonte, Deri, Rossi, Fossati, Damonte, Galleri, Pellicciari, Rampini. A disposizione: Lucia, Degl'Innocenti, L.Baroni, Pirozzi, Ghigliazza, Rusca, Tobia, Salice, F.Baroni. Allenatore: Corradi.